La buona tavola a km zero

Scritto da Chiara Sorino on . Postato in Gastronomia

La buona tavola a km zero

Si sa, il Bel Paese è la patria della buona tavola, ma è difficilmente raggiungibile la qualità dei prodotti tipici pugliesi a km zero. Diversi i punti ristoro interessati, ma in particolare ne consigliamo 3 che abbiamo visitato personalmente.

Nel Brindisino, ad Oria, borgo noto per il celebre castello, il ristorante Vecchia Oria offre, in un ambiente familiare, piatti tipici della cucina salentina, a base di carne e di pesce. Da assaggiare le misteriose “orecchiette sabbiose” con fondo di arrosto e punta di acciuga, avvolte nel mistero di una ricetta non rivelata ai più, ma buonissima e ricc…

Read more: La buona tavola a km zero

Dal Lazio, Antiche Terre Pacella

Scritto da Eduardo Cagnazzi on . Postato in Gastronomia

Dal Lazio, Antiche Terre Pacella

Un profumo degno del migliore olio. Ottenuto ancora oggi per mezzo di un frantoio artigianale per la spremitura a freddo, in modo da garantire intatto il valore organolettico e nutritivo. Con bassa acidità ed elevate caratteristiche organolettiche arriva sugli scaffali l’extravergine della catena montuosa laziale, un prodotto oleario firmato da Antiche Terre Pacella della Coop Mag, cooperativa mutua autogestita. Si tratta di un prodotto 100% italiano proveniente dalle pendici  dei Monti Lepini, da un territorio a cavallo tra Frosinone, Latina e Roma. Più specificamente dalla località di Sgurg…

Read more: Dal Lazio, Antiche Terre Pacella

L’oro del Salento targato Caprarica

Scritto da Chiara Sorino on . Postato in Gastronomia

L’oro del Salento targato Caprarica

Visitare un oleificio non vuol dire solo visionare macchinari moderni. Eppure, è affascinante vedere come, dalla selezione delle olive, sgorghi quello che è l’oro del Salento, non solo per il colore, ma anche perché è sempre stato un bene prezioso.

Addirittura, ci dicono a Caprarica, nella salentina città dell’olio, che un litro di oro giallo equivaleva al salario di un operaio medio. Ma andiamo con ordine e raccontiamo il nostro percorso alla scoperta dell’olio, dalla modernità a ritroso sino alle origini e ai frantoi ipogei.

Siamo stati ospiti dell’azienda agrituristica “Masseria Stali”, il…

Read more: L’oro del Salento targato Caprarica

Villa Massa diventa spagnolo

Scritto da Eduardo Cagnazzi on . Postato in Gastronomia

Villa Massa diventa spagnolo

Il tipico limoncello di Sorrento diventa spagnolo. Zamora Company, marchio iberico del beverage, ha infatti formalizzato l'acquisizione delle partecipazioni del Limoncello Villa Massa ancora di proprietà dei fratelli Stefano e Sergio Massa, raggiungendo così il 100% del capitale sociale. Il gruppo integra la sua offerta nel settore dei liquori con un'azienda dalla forte presenza internazionale. Dal 2006 la Zamora Company deteneva il 51% delle azioni di Villa Massa, contro il 49% dei fratelli Massa. Grazie a questa operazione Zamora Company, per la prima volta, attraversa i confini della Spagn…

Read more: Villa Massa diventa spagnolo

A Vetralla chiude “Si...V'Olio”

Scritto da Harry di Prisco on . Postato in Gastronomia

A Vetralla chiude “Si...V'Olio”

 

Partecipazione, interesse e prospettive hanno caratterizzato una manifestazione che si è imposta come momento di riflessione per una produzione che rappresenta il volano dell'economia locale

“Una manifestazione andata oltre ogni più lusinghiera aspettativa”. E' stato questo il commento del Sindaco di Vetralla, Francesco Coppari, in chiusura di “Si ….V'Olio”, dopo tre giorni di degustazioni, dimostrazioni, incontri e dibattiti sull'Olio Extravergine di Oliva DOP della Tuscia, il prodotto di eccellenza dell'economia vetrallese. “Quest'anno tra l'altro, ha continuato il primo cittadino, abbiam…

Read more: A Vetralla chiude “Si...V'Olio”

Divella e ScaF: contratto di filiera sul grano duro

Scritto da Eduardo Cagnazzi on . Postato in Gastronomia

Divella e ScaF: contratto di filiera sul grano duro

Divella, secondo produttore italiano di pasta secca, e ScaF di San Bartolomeo in Galdo lanciano un contratto di filiera su grano duro da 7mila quintali e prezzo minimo da  27 euro al quintale. L’obiettivo è assicurare all’impresa molitoria e pastaria Divella grano duro fino di alta qualità con un tenore minimo di proteine del 14,5%. L’accordo di filiera ha l’ulteriore obiettivo di assicurare un tenore medio delle proteine sul raccolto pari a circa il 16% e prevede un meccanismo di premialità che può portare il prezzo massimo fino a 36 euro al quintale. Nel quadro dell’accordo, la ScaF avrà il…

Read more: Divella e ScaF: contratto di filiera sul grano duro

Sì.. V'olio: festa dell'olio nella Tuscia

Scritto da Harry di Prisco on . Postato in Gastronomia

Sì.. V'olio: festa dell'olio nella Tuscia

Definito il programma della Festa dell'Olio Extravergine di Oliva Novello, che si terrà a Vetralla (VT) dal 27 al 29 ottobre prossimi, non resta che attendere l’evento per vivere un weekend fra un alternarsi di conoscenze, emozioni e sapori. La manifestazione, organizzata dall'Amministrazione Comunale e sostenuta dal Consiglio Regionale del Lazio, dalla Provincia di Viterbo, dal CAT Confesercenti Viterbo, dalla Camera di Commercio di Viterbo e dalla locale Pro Loco, è giunta alla XVI^ edizione e punterà quest'anno su una iniziativa innovativa. Nell'ambito degli eventi programmati figura, infa…

Read more: Sì.. V'olio: festa dell'olio nella Tuscia

Brand Basilico Italia

Scritto da Eduardo Cagnazzi on . Postato in Gastronomia

Brand Basilico Italia

Le scatole con le mattonelline sono state custodite per oltre sessant’anni. Adesso, le tessere colorate della rinomata fabbrica Savi di Firenze (Ginori Conti/Olivetti) che l’architetto dell’epoca, Antonino Gargiulo, scelse per comporre il pavimento del cinema Armida di Sorrento, completanoun ambizioso progetto imprenditoriale, il rivestimento dei due forni realizzati dalla ditta Florio per il neonato brand Basilico Italia.

Di questo, sarebbe stato orgoglioso il commendatore Luigi Mastellone che, con grande passione, nel 1952 volle creare a Sorrento un luogo dedicato alla settima arte. E Mauri…

Read more: Brand Basilico Italia

Dolce&Gabbana e il Pastificio Di Martino

Scritto da Eduardo Cagnazzi on . Postato in Gastronomia

Dolce&Gabbana e il Pastificio Di Martino

La pasta Igp e la moda Made in Italy si uniscono per espandersi ulteriormente sui mercati esteri. E’ il caso del Pastificio Di Martino e di Dolce&Gabbana che, attraverso i colori accesi delle maioliche di Vietri su mare e i rimandi ai più famosi simboli e monumenti italiani, colorano le confezioni di pasta, celebrando il piatto simbolo della cultura gastronomica italiana. Dopo 105 anni, dunque, la pasta Di Martino cambia veste. La cambia grazie alla creatività Dolce&Gabbana che le ha cucito addosso l’Italia intera. Le nuove confezioni diventano infatti una vera e propria cartolina che…

Read more: Dolce&Gabbana e il Pastificio Di Martino

Benvenuti al Salotto Fame

Scritto da Eduardo Cagnazzi on . Postato in Gastronomia

Benvenuti al Salotto Fame

E’ tra i primi salotti-hamburgerie-bracerie gourmet del Sud. Un luogo di relax e buon cibo con prodotti di qualità ottenuti con ingredienti naturali e abbinati a birre e vini italiani. Si chiama “Salotto Fame” ed è a San Vitaliano, in provincia di Napoli. “Un salotto gastronomico dove intrattenersi, mangiando buon cibo, confrontandosi con le persone che lavorano in sala e in cucina, ricevendo informazioni sulle preparazioni e capendo come abbinare i diversi panini ai vini e alle birre in menù”, spiegano i giovani proprietari, Felice Ragosta, maître di successo che ha lavorato in numerosi rist…

Read more: Benvenuti al Salotto Fame